Benvenuti a Carrara la città più importate al mondo per l'escavazione e lavorazione del marmo, inserita di recente nella lista delle città creative redatta dall'UNESCO.Carrara sito UNESCO

Questa è la pagina privata di CTTours dedicata alle informazioni turistiche su Carrara e dintorni. Questa è una specie di ufficio turistico virtuale dove trovare informazioni utili per i viaggiatori che desiderano venire a Carrara, esplorare le cave di marmo e conoscere il suo teritorio.

 In  questa pagina d'informazione turistica su Carrara e le sue cave di marmo trovate:

  1. Informazioni su come arrivare a Carrara.
  2. Cosa visitare a Carrara: le cave di marmo, Carrara centro storico, gli studi di scultura, i paesi del marmo.
  3. Download itinerari turistici a Carrara.
  4. Bere e mangiare a Carrara..
  5. Links ai musei del territorio.
  6. Links ai ristoranti del territorio.

 

Ciao, sono Umberto Cattani titolare di CTTours e guida turistica abilitata per le province di Massa-Carrara, La Spezia e Firenze.

Talvolta non è facile per il viaggiatore reperire facilmente informazioni utili per una visita a Carrara ed al suo territorio: come raggiungere Carrara, quali sono i mezzi di trasporto disponibili per visitare le cave di marmo, cosa merita vedere aldilà delle cave di marmo, quali sono i tours guidati disponibili, quali sono i percorsi disponibili per chi arriva in auto ed in pullman, quali sono le specialità eno-gastronomiche del territorio.

Questa pagina ha lo scopo di diventare un centro d'informazioni turistiche per Carrara, ed aspira a fornire tutte le necessarie indicazioni per chi desidera pianificare in anticipo l'inserimento di Carrara e le sue cave di marmo all'interno della gita in questa parte d'Italia.

Carrara si trova sul mare lungo la costa della Toscana settentrionale ed il suo territorio si allunga dalle Alpi Apuane fino al mar Tirreno. Nello spazio di pochi kilometri si passa dalle alte vette delle montagne di marmo (Alpi Apuane), attraverso le colline dei vigneti del Candia DOC, fino alle grandi spiagge sabbiose che si affacciano sul mar Tirreno.

 

 

 

 

Come arrivare a Carrara

Qui trovi maggiori informazioni riguardo i diversi modi in cui raggiungere Carrara e muoversi alle cave di marmo:

Carrara si trova in posizione strategica rispetto ad altre importanti destinazioni turistiche come Lucca, Pisa, Cinque Terre e Firenze, chiunque sia in viaggio per la Toscana (sia in treno che in auto) rimarrà sicuramente attratto ed incuriosito da quelle enormi montagne bianche che si stagliano nell'orizzonte.

  • Treno. La stazione FFSS di Carrara si chiama Carrara-Avenza e si trova lungo la line Firenze-Pisa-La Spezia oppure Roma-Pisa-La Spezia-Genova. Qui trovate l'orario ufficiale di Trenitalia.

  • Auto. Carrara  ha la sua uscita autostradale (non confondetevi con Massa che è un'altra) lungo l'autostrada A12 genova-Livorno. Dal casello alle cave di marmo si impega circa 40 min. di guida.

  • Bus di linea. Francamente non è il miglior modo per raggiungere Carrara, a causa della riorganizzazione del trasporto pubblico della Toscana mi è difficile reperire maggiori informazioni. se avete bisogno di ulteriore assistenza Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Aereo. I tre aeroporti più vicini a Carrara sono Pisa (40 min. in auto da Carrara), Firenze (1 hr. in auto da Carrara) and Genova (1 hr in auto da Carrara).

 

 

Cosa visitare a Carrara e dintorni

Qui trovi informazioni turistiche riguardo Carrara, le sue cave di marmo ed il resto del territorio. Questo è un ufficio turistico virtuale dove i viaggiatori possono trovare informazioni utili su ccoa visitare una volta arrivati a Carrara.

 

Informazioni sulle cave di marmo di Carrara.

Le cave di marmo sono qualcosa di unico ed imperdible. Esse sono considerate il più grande bacino marmifero del mondo che si trova nelle montagne a nord di Carrara e fanno parte della catena delle Alpi Apuane. I giacimenti marmiferi si trovano nelle tre principali valli che si diramano alle spalle dell'abitato di Carrara: Colonnata, Miseglia e Torano. Le cave di marmo sono qualcosa di incredibile, unico, indescrivibile, nessuna foto riesce pienamente a raccontare la sensazione che provate quando vi troverete circondati da queste altissime, bianche e lucenti montane di marmo. 

Esse sono uniche anche in termini di geologia, storia, arte e archeologia. Gli antichi Romani ricostruitono Roma anche con questo ottimo materiale da costruzione, con la stessa pietra bianca e lucente hanno fatto statue e monumenti in tutto l'impero Romano, lo stesso marmo che si trova in tutti i più importanti musei, palazzi, chiese d'Italia scolpito e lavorato dai più grandi artisti della storia: Donatello, Michelangelo, Bernini, e da molti altri artisti e architetti fino ai giorni nostri.

Se sei interessato a saperne di più riguardo i metodi antichi e moderni di estrazione e trasporto del marmo, puoi scaricare uno degli itinerari gratuiti da fare con la tua auto (in fondo alla pagina) oppure prenota il tuo tour privato Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Gli studi di scultura.  Essi sono il naturale completamento dell'itinerario del marmo, qui è possibile vedere gli scultori al lavoro mentre creano le loro opere con mazzuolo e scalpello, e saperne di più rigardo le tecniche impiegate per "......liberare la figura che si trova all'interno del blocco......" . I visitatori sono benvenuti, ma visto che si tratta di luoghi di lavoro, meglio avvertire del vostro arrivo via telefono o email. Qui trovate la lista dei laboratori di scultura (see here the list).

 

cava in galleria2

cava in galleria2

Vie-di-arroccamento-alle-cave

Vie-di-arroccamento-alle-cave

minivan cave di marmo

minivan cave di marmo

cava a cielo aperto2

cava a cielo aperto2

cava a cielo aperto

cava a cielo aperto

Bancata-di-marmo

Bancata-di-marmo

distacco bancata di marmo

distacco bancata di marmo

Michele-scultore

Michele-scultore

lezione di scultura

lezione di scultura

Colonnata

Colonnata

cave di marmo di carrara

cave di marmo di carrara

Cave-di-marmo-da-Campocecina

Cave-di-marmo-da-Campocecina

pullman lungo

pullman lungo

Imparare-a-scolpire-il-marmo

Imparare-a-scolpire-il-marmo

Cavatori-al-lavoro

Cavatori-al-lavoro

Lardo di Colonnata

Lardo di Colonnata

cava in galleria

cava in galleria

Scolpire-il-marmo-con-cura

Scolpire-il-marmo-con-cura

cava Gioia

cava Gioia

Strade-di-accesso-alle-cave

Strade-di-accesso-alle-cave

Cave-di-marmo-panoramica

Cave-di-marmo-panoramica

 

 

Informazioni di visita a Carrara.

La città di Carrara. Carrara conta circa 65.000 abitanti, il territorio comunale si estende dalle Alpi Apuane al mare, nella stessa zona costiera gli antichi Romani fondarono una colonia chiamata Luni di cui oggi è visitabile l'area archeologica.

Il centro storico della città di marmo risale al X-XI secolo D.C. quando i commerci, le attività industriali e agricole ricominciaro a fiorire, i tre monumenti più importanti sono: il Duomo del XI-XIV sec. interamente coisruito di blocchi di marmo, il castello Malaspina (parzialmente visitabile) cotruito e rinnovate tra il 1300 ed il 1600 oggi ospita l'Accademia delle Belle Arti di Carrara e la piazza Alberica, il cuore rinascimentale della città abbellita da bei palazzi del '500-'600-'700.

Ma la cosa da non dimenticare e che rende veramente unica la città, è che TUTTA Carrara è costruita del suo marmo: case, palazzi, chiese, arredi urbani, portali, marcuapiedi, finestre, balconi. In quale altro luogo al mondo trovate una gamma così ampia di prodotti d'artigianato edile, di arti applicate come a Carrara?

 

Cariatidi-in-marmo

Cariatidi-in-marmo

Decorazione-in-marmo

Decorazione-in-marmo

Accademia-delle-belle-arti

Accademia-delle-belle-arti

Portale del Duomo

Portale del Duomo

Castello-Malaspina

Castello-Malaspina

Copia-in-gesso-del-David

Copia-in-gesso-del-David

Vicolo-dell'Arancio

Vicolo-dell'Arancio

Portale di palazzo Diana

Portale di palazzo Diana

Palazzo-del-Medico-piazza-Alberica

Palazzo-del-Medico-piazza-Alberica

Balcone-in-marmo-Cassa-di-risparmio

Balcone-in-marmo-Cassa-di-risparmio

Piazza Alberica

Piazza Alberica

Rosone del Duomo

Rosone del Duomo

Duomo

Duomo

 

Altre interessanti attrazioni turistiche a Carrara.

I paesi del marmo. Sono chiamati così i paesi che si trovano lungo le valli del marmo: Codena, Bedizzano, Colonnata, Miseglia, Torano originariamente erano gli insediamenti di epoca romana dove vivenao gli schiavi impegati nell'estrazione del marmo, oggi sono piccoli peasini molti caratteristici dove ancora vivono principalmente cavatori del marmo. Il più grande è bedizzano con quasi 1000 abitanti, gli altri sono più piccoli ma meritevoli di una visita per godere di quella particolare atmosfera e di alcune vedute mozzafiato sulle cave.

Il più famoso è certamente Colonnata, il paese è circondato da imponenti montagne di marmo, lo stesso materiale che vene utilizzato per la stagionatura del famoso lardo di Colonnata (presidio Slow Food).

Gli studi di scultura.  Essi sono il naturale completamento dell'itinerario del marmo, qui è possibile vedere gli scultori al lavoro mentre creano le loro opere con mazzuolo e scalpello, e saperne di più rigardo le tecniche impiegate per "......liberare la figura che si trova all'interno del blocco......" . I visitatori sono benvenuti, ma visto che si tratta di luoghi di lavoro, meglio avvertire del vostro arrivo via telefono o email. Qui trovate la lista dei laboratori di scultura (see here the list).

 

 

Itinerario turistico a Carrara ed alle sue cave di marmo

Se siete individuali, un piccolo o grande gruppo di turisti e avete deciso di venire a Carrara avete due opzioni a disposizione:

  1. Contattare una guida turistica, se siete desiderosi di saperene di più e che vi aiuterà ad organizzare un itinerario di visita di mezza o intera giornata in minivan, 4x4 oppure in pullman. Cercate una Guida Turistica nell'elenco ufficiale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  2. Se siete invece viaggiatori indipendenti curiosi di esplorare da soli la zona, scaricate uno degli itinerari in pdf che trovate qui sotto. In essi trovate la descrisione di un itinerario alle cave di marmo ed a Carrara che include la sosta o la visita di siti gratuiti. Attenzione, gli itinerari scaricabili sono utilizzabili solo da chi arriva con la propria auto o moto. Questi itinerari non sono fattibili in pullman se arrivate in bus, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. vi aiuto a creare un itinerario in zona.

 

Qui sotto trovate due itinerari per visite da farsi per conto prorpio, in questo modo potrete conoscere i siti più interessanti (gratuiti) del nostro territorio, gli itinerari sono solo per coloro che vengono con un proprio mezzo. (in bicicletta consiglio solo nel fine settimana)

==>> Itinerario turistico di 3 ore alle cave di marmo di Carrara. Scarica qui in PDF e segui itinerario vedi su Google maps https://goo.gl/maps/tswzyV15z2H2

 

==>> Itinerario turistico di 6 ore alle cave di marmo di Carrara. Scarica qui in PDF e segui itinerario su Google maps https://goo.gl/maps/tswzyV15z2H2

 

 

Mangiare e bere a Carrara

Nonostante la presenza del mare, non considerate Carrara una città marinara di pescatori, per secoli le barche sono servite solo al trasporto del marmo e solo dopo la nascita dell'abitato di Marina di Carrara (1800 circa) si sono sviluppate alcune attività marinare.

Indi per cui il cibo tradizionale nasce ed è legato al lavoro in cava ed alle necessità dei cavatori, esso usa i prodotti agricoli carne di animali da cortile e maiale.  Del lardo di Colonnata abbiamo già detto, esso viene servito come antipasto, sopra la pizza o una bruschetta oppure dentro ad un panino. A Colonnata sono 1500 anni che fanno il lardo allo stesso modo, in paese trovate molte larderie, dove acquistare il lardo oppure fare merenda con vini e prodotti locali.

Oltre al lardo altre specialità locali sono: pasta e fagioli, tordelli (ripiendi di carne o spinaci e ricotta), lasagne stordellate, baccalà al forno o marinato, stocafisso con le patate, torte di verdura, funghi porcini se ne trovano molti bene nelle foreste di castagni che crescono in grand numero sulle montagne circostanti, con le castagne si trovano le lasagne bastarde, castagnaccio con la ricotta, pollo o coniglio alla cacciatora con polenta, coniglio ripeno, in estate si fanno i muscoli bolliti o ripeni (cozze).

Il dolce tradizionale di Carrara è la torta di riso: latte, uova, ed un poco di riso. Non è facile da trovare, ma alcuni ristoranti, o panetterie continuano a farlo secondo radizione.

Per una merenda non mancate di provare la focaccia locale con dentro la "calda calda" che sarebbe la farinata genovese oppure la cecina che si fa in alcune zona della costa toscana.

I vino locali sono corposi e di buona qualità, si trovano sia bianchi che rossi e vengono prodotti nei dintorni di Carrara a Massa (Colli di candia DOC) e Luni (Colli di Luni DOC).

 

Qui trovate la lista (sicuramente incompleta) dei ristoranti e pizzerie dove si servono cibi locali.

© 2017 CTTours All Rights Reserved.