Il marmo di Carrara è esportato in tutta Italia e nel resto del mondo, per costruire ed abbellire chiese, cattedrali, ville e palazzi. Con questo materiale unico al mondo gli artigiani del marmo hanno realizzato pavimenti, rivestimenti (interni ed esterni), statue, altari, scalinate, balconi, finestre, colonne, archi, caminetti, piani da cucina, tavoli, vasi ed oggetti d’arredo di cui è ricca Carrara ma anche le vostre città lo sono!

Aiutateci a capire quanto è diffuso il nostro marmo in Italia e nel mondo, inviateci foto delle opere d’arte ma anche degli elementi d’arredo privato ed urbano fatti col marmo di Carrara.

Per aiutarvi in questa missione qui sotto trovate un elenco delle principali tipologie di marmo di Carrara.